Itinéraire: un vero spettacolo da non perdere

Negli ultimi mesi ho iniziato un lavoro decisamente interessante: curare la comunicazione sul web dell’esposizione Itinéraire di Mauro Corda, la più grande mostra artistica che la città di Sassari abbia mai ospitato.

Per l’occasione, ho aperto un blog, una pagina Facebook, degli account su Twitter e Instagram, realizzato punti su Foursquare per indicare la presenza dei siti dell’esposizione.

Ogni spazio è stato aggiornato in maniera costante, così da renderlo vivo. 

Ora, la mostra sta per chiudere. Deadline il 15 settembre.

E voi, l’avete già visitata? Se la risposta è no, vi invito a farlo quanto prima. Resterete sbalorditi dal genio visionario e dalla bravura dell’artista Mauro Corda (qualche immagine qua).

Inserisco di seguito un breve comunicato per spiegare meglio cosa sia Itinéraire e.. Perché visitarla!

Ah: ingresso TOTALMENTE GRATUITO :)

Comunicato:

Ormai restano disponibili solo due settimane per visitare Itinéraire, la mostra di Mauro Corda realizzata a Sassari lungo il circuito museale Thamus, nel centro storico della città, aperta sino al 15 settembre.

Con ben 102 opere dislocate in 9 punti diversi Itinéraire è la più grande esposizione artistica che Sassari abbia mai ospitato.

I suoi capolavori sono esposti al chiuso e all’aperto, in una proposta espositiva di sbalorditivo impatto emotivo. Le opere sono disposte lungo un percorso che parte da piazza d’Italia e prosegue per piazza Castello, gravita intorno al circuito Thàmus, nei siti del Castello aragonese con il Barbacane, Palazzo d’Usini, sede della Biblioteca Comunale, Palazzo dell’Insinuazione, sede dell’Archivio Storico, Palazzo di Città, Palazzo della Frumentaria, sala Duce e le Cantine del Duca a Palazzo Ducale, e al Palazzo dell’Infermeria S. Pietro, sede dell’Assessorato alle Culture e al Turismo.

Grazie a Itinéraire il pubblico è condotto a riscoprire emozioni diverse, dalla tensione dinamica dei “contorsionisti” alla profondità del dolore dei sette martiri della Boucherie, passando per il puro godimento delle figure animali e la collezione di ritratti su mezzobusto e ai disegni.

Il valore aggiunto dell’esposizione Itinéraire è dato proprio dalla sua natura “itinerante”, che porta il visitatore a doversi muovere tra piazze ed edifici per scoprire tutte le opere presenti.

L’autore della mostra è Mauro Corda, una delle eccellenze dell’arte moderna.

Nato a Lourdes da immigrati sardi e parigino d’adozione, Corda è il depositario più fedele di una dimensione poetica che trae origine dal passato per riprodurlo con occhi moderni e contemporanei.

L’ingresso all’intera mostra è completamente gratuito.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il blog dell’esposizione all’indirizzo http://www.itinerairemaurocorda.com/ e seguire la pagina Facebook https://www.facebook.com/itinerairemaurocorda.

Itinéraire è anche su Twitter e Instagram (@itineraireexpo) e tutti i siti dell’esposizione sono segnalati su Foursquare, social network dedicato alla geolocalizzazione, attraverso il quale si possono seguire delle mappe per arrivare senza problemi nei vari punti della mostra.

 

Be Sociable, Share!