I posti più fotografati al mondo, in una mappa. Si, c’è anche la Sardegna.

Qualche giorno fa Google ha creato qualcosa di molto bello (ancora una volta). Si tratta di una mappa delle località più fotografate al mondo che segnala le zone più “calde” (più fotografate) in base al colore. Una heat map, questo è il termine tecnico.

La mappa è disponibile a questo link.

E questa immagine è un’anteprima.

Indovinate un po’? La città più fotografata è New York, ma tra le prime 10 è l’Europa a farla da padrone.

Roma è seconda, Barcellona terza. Quarta Parigi, quinta Instanbul. Poi Venezia, Firenze, Budapest etc…

E la Sardegna? Ecco, in un contesto simile, cerca di difendersi al meglio. Dalla mappa si può vedere come l’isola sia di un bel colore giallo, soprattutto lungo le coste, a segnalare i punti più fotografati.

Tra le località sarde spicca in particolare Alghero, che figura al posto n.408 su scala mondiale, “seguita” da Cagliari al n.526 e da Stintino al n.851, mentre al n. 955 troviamo niente di meno che le Grotte di Nettuno, uno dei gioielli della costa nord ovest della Sardegna. Avere località nei primi 500 posti (e nei primi 1000) può essere inteso come un buon segno. Ora bisogna puntare a portarne una nei primi 100.

La mappa è stata creata da Google utilizzando i dati registrati dal servizio Panoramio, che permette agli utenti di taggare le proprie foto. Se ne potrebbero creare altre (ad esempio, con Instagram), ma al momento ragioniamo su questa.

Perché? Perché ci aiuta a capire il grande potenziale che l’Europa, l’Italia e la Sardegna hanno a livello turistico. Un’ulteriore lezione di consapevolezza.

Ora manca solo un progetto che usi questa mole di foto e contenuti per promuovere in maniera intelligente le diverse località.

Qualcuno ci sta già lavorando? Spero di sì.

Nel frattempo, guardate la mappa a questo link e navigateci dentro, scoprirete foto e luoghi davvero molto interessanti. E la mappa ha mille funzioni…

Enjoy!

PS: ho trovato l’articolo su questo blog.

PPS MOLTO IMPORTANTE: segui già Io Speriamo Che su Facebook? Se ti va, metti un mi piace: trovi la pagina a questo link.

Be Sociable, Share!