Arriva il dronevertising, la pubblicità fatta con i droni

Dronevertising Russia

Pensavi di avere visto tutto, poi è arrivato il dronevertising. Cioè la pubblicità fatta con i droni.

È una giornata qualunque nel distretto finanziario della città di Mosca. Migliaia di dipendenti sono al lavoro nei loro uffici, quando l’attenzione viene attirata da uno sciame di oggetti volanti che passano davanti alle finestre. Aggrappato a ognuno di essi, un piccolo volantino.

Che roba è?
L’ultima trovata dei promoter anti Putin?
Una manifestazione pro Ucraina dell’Unione Europea?

No. È una campagna pubblicitaria del ristorante Wokker. Come riporta questo articolo di Rivista Studio,  “la catena Wokker ha assoldato l’agenzia Hungry Boys per pubblicizzare la sua specialità, i noodle, e ricordare ai dipendenti dei vicini uffici del loro ristorante a pochi metri dalle loro scrivanie.”

i lavoratori sono stati richiamati all’attenzione nelle strade e nei loro uffici da questi robottini volanti che trasportavano dei cartelloni pubblicitari, e la catena ha aumentato il suo giro d’affari del 40% nei giorni in cui si è svolta la campagna.
Pubblicitari e amici del marketing, state attenti: il dronevertising sta arrivando.

–> Ti è piaciuto il post? Seguici sulla pagina Facebook di Io Speriamo Che!

Be Sociable, Share!